Teatro della Toscana. Stagione 2017/18

Teatro della Toscana. Stagione 2017/18

Teatro della Toscana. Stagione 2017/18, articolo di "Tessa Granato" su Persinsala Teatro
Home | Annunci/Comunicati | Teatro della Toscana. Stagione 2017/18
Vylvaee8csdxm4idthxfanx3jnhjwbhlecsxfjv Swa 1196x788
Vylvaee8csdxm4idthxfanx3jnhjwbhlecsxfjv Swa 1196x788

Teatro della Toscana. Stagione 2017/18
Recensioni/Articoli di

Il Teatro Era di Pontedera, oramai divenuto Teatro della Toscana, presenta quest’anno un programma variopinto e spazioso, ben calibrato tra nomi di grido e opere meno convenzionali. Con piacere ritroviamo Thanks for Vaselina di Carrozzeria Orfeo, originale e caustica creazione che ha visto la luce proprio su questo palcoscenico, dopo un’importante residenza artistica. Ricorrono ciclicamente …

5,00

Underground e overground

Il Teatro Era di Pontedera, oramai divenuto Teatro della Toscana, presenta quest’anno un programma variopinto e spazioso, ben calibrato tra nomi di grido e opere meno convenzionali.

Con piacere ritroviamo Thanks for Vaselina di Carrozzeria Orfeo, originale e caustica creazione che ha visto la luce proprio su questo palcoscenico, dopo un’importante residenza artistica. Ricorrono ciclicamente altre figure care a Era, come Michele Santeramo, che ripropone l’interessante Il Nullafacente, testo poetico e spiazzante sull’amore, la malattia e la morte. Oppure la coppia Daddi-Marconcini con I bei giorni di Aranjuez (dopo il debutto la scorsa primavera a Buti), spettacolo dove le parole si fanno visioni di passato, sentimenti, paesaggi dell’anima. Sempre Santeramo proporrà il suo nuovo lavoro Leonardo Da Vinci e Roberto Bacci, come da tradizione, firmerà un debutto nazionale, Quasi una vita, scritto con Stefano Geraci.
C’è spazio e tempo anche per uscire dai confini nazionali ed ecco che, se Daniel Pennac non è una novità per la Toscana, qui in cartellone con Un amore esemplare, l’Odin Teatret di Eugenio Barba e il suo storico Memoria sono un bel punto di partenza, un ritrovarsi; così come Jan Fabre con Belgian Rules/Belgium Rules promette di catturare l’attenzione su di sé – artista belga da sempre amato o odiato, criticato o osannato.
Carrozzeria Orfeo farà il bis portando in scena una novità, Cous Cous Klan, termine di un percorso di ricerca sviluppato proprio al Teatro Era. Occhi attenti anche per Pedigree, lavoro firmato da Babilonia Teatri.
Accanto a questi progetti underground vi sono anche interpreti che promettono di ammaliare un pubblico più vasto e dai gusti differenti, meno sotterraneo. Alcuni riferimenti di stagione saranno Sergio Rubini e Margherita Buy che accompagneranno con letture la conferenza del filosofo Umberto Galimberti, Tra la mia ragione e la mia follia ci sei tu; mentre Elena Sofia Ricci, GianMarco Tognazzi e Maurizio Donadoni saranno protagonisti di Vetri rotti di Arthur Miller. Ci saranno anche Marco Paolini con Le avventure di numero primo e Gabriele Lavia con Il padre.

Teatro Era. Stagione 2017/18
Pontedera, via Indipendenza, 1

Il cartellone:

23-26 novembre
Il Nullafacente
di Michele Santeramo
regia Roberto Bacci

30 novembre-6 dicembre
Leonardo Da Vinci. L’opera nascosta
di Michele Santeramo

9, 10 novembre
Cous Cous klan
di Carrozzeria Orfeo

3 dicembre
Tra la mia ragione e la mia follia ci sei tu
con Sergio Rubini, Margherita Buy, Umberto Galimberti

20 gennaio
Heretico
di Leviedelfool

25-28 gennaio
Memoria
di Odin Teatret
drammaturgia e regia di Eugenio Barba

13, 14 gennaio
Il padre
regia Gabriele Lavia

3 febbraio
Amore
Compagnia Scimone Sframeli

9, 10 febbraio
Un amore esemplare
con Daniel Pennac

17 febbraio
Le avventure di numero primo
di e con Marco Paolini

27 febbraio
Miss Marple
con Maria Amelia Monti, Roberto Citran, Giulia Weber

5 marzo
Vetri rotti
regia Armando Pugliese
con Elena Sofia Ricci, GianMarco Tognazzi, Maurizio Donadoni

10, 11 marzo
Zio Vanja
adattamento di Letizia Russo
con Francesco Montanari

23 marzo
Filumena Marturano
regia Liliana Cavani

28 marzo
Thanks for Vaselina
di Carrozzeria Orfeo

18-22 aprile
Quasi una vita. Scene dal Chissadove
regia di Roberto Bacci
con Giovanna Daddi, Dario Marconcini, Silvia Pasello, Elisa Cuppini, Francesco Puleo, Tazio Torrini

5,00

Check Also

Sei personaggi in cerca d’autore

Sei personaggi in cerca d’autore

Eros Pagni, gigante della scena, in Sei personaggi in cerca d’autore, firmato Luca De Fusco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi