Comunicato stampa

Domenica 5 luglio, in Prima assoluta, debutta a Roma, l’orchestra Sanitansamble in #che bellezza a’ Sanità, un concerto – spettacolo che spazia dalla musica colta, Beethoven, Brahms, Verdi, a quella popolare con Morricone, Piovani, Sepe, Williams, Di Capua, Denza.

Lo spettacolo vedrà la partecipazione straordinaria di Peppe Barra, qui in veste di testimonial, che proporrà uno spaccato teatrale-musicale di autentica napoletanità, tratto dal suo repertorio, sul quale si troverà a interagire anche con l’Orchestra.

Sanitansamble è un’orchestra di ragazzi del popolare Rione Sanità di Napoli che ha fatto da apripista in Italia alla pratica di associare lo studio della musica a quella del reinserimento sociale di giovani disadattati, provenienti da contesti familiari e sociali fortemente problematici, seguendo il modello del “Sistema Abreu”, il progetto sociale e musicale messo a punto 32 anni fa in Venezuela da José Antonio Abreu che ha strappato 250mila, tra bambini e ragazzi, alle bande criminali riscattandoli da una situazione di miseria materiale e spirituale.
Sanitansamble si è ormai consolidata come punto di riferimento per tanti giovani e giovanissimi borderline del Rione Sanità, purtroppo uno dei simboli del degrado cittadino, i suoi strumentisti sono stati selezionati seguendo criteri di multietnicità e d’integrazione culturale, indiscutibili valori aggiunti al già elevato livello socio-culturale di quest’orchestra unica che dimostra come fare musica insieme aiuti a sviluppare le potenzialità personali e a migliorare le relazioni sociali.
L’orchestra ha preso vita nel 2008, grazie alla collaborazione convinta di decine fra professori, psicologi e operatori sociali e grazie all’impegno di Don Antonio Loffredo, parroco del Rione Sanità.
E soprattutto questo piccolo grande miracolo è stato reso possibile dalla grande tenacia e impegno di quattro professori di Conservatorio, Paolo Acunzo, Paolo Sullo, Gabriele Bernardo, Vincenzo Leurini che, credendo fermamente al progetto, hanno seguito didatticamente i ragazzi fin dagli esordi.
Il risultato, a sette anni dall’inizio, è davvero sorprendente per la straordinaria costanza e partecipazione dei ragazzi: in un quartiere che registra tassi di abbandono scolastico pari al 30% (tra i più elevati d’Europa) l’assenteismo alle prove d’orchestra è stato inferiore al 10%, senza che nessun allievo abbia interrotto il suo percorso formativo.
L’Orchestra è formata da 46 elementi con il seguente organico: 8 violini primi, 7 violini secondi, 5 viole, 5 violoncelli, 4 contrabbassi, 4 flauti traversi, 3 clarinetti, 4 oboe, 3 trombe, 3 corni francesi, 3 percussioni. I giovani musicisti, nessuno dei quali, all’atto della selezione aveva alcuna cognizione musicale, eseguono brani tratti dal repertorio sinfonico, popolare e contemporaneo.
Accanto all’Orchestra, si è formato anche il Coro Sanitansamble, formato da adulti anch’essi provenienti dal Rione Sanità, con l’obiettivo si coinvolgere pian piano tutto il Rione in questo piccolo esempio di rinascita socio-culturale.

I ragazzi sono sensibilizzati, oltre che alla cura del proprio strumento, allo studio e alla pratica quotidiana, anche alla crescita d’interesse per il mondo della musica classica e popolare proponendo loro occasioni di ascolto a concerti e manifestazioni artistiche nella città. Sia da spettatori, che da protagonisti delle esecuzioni della loro orchestra, imparano ad assumere atteggiamenti consoni, si fanno apprezzare per la crescente abilità, e percepiscono di poter diventare esempi positivi da emulare.

Oggi, l’Orchestra Sanitansamble, composta da musicisti di età compresa tra i dodici e i vent’anni, diretta dal M° Paolo Acunzo, ha già al suo attivo molti concerti in importanti città italiane tra cui Napoli, Roma, Torino ed una collaborazione con l’Orchestra di Dresda in Germania.

Villa Doria Pamphilj – Area antistante Casa dei Teatri
Via di San Pancrazio, 10 – Roma
Domenica 5 luglio 2015 – ore 21,30
in caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno al Teatro Vascello – Via G. Carini 72

I CONCERTI NEL PARCO, ESTATE 2015
Orchestra e coro Sanitansamble
Sulle tracce del Sistema Abreu ai ragazzi del Rione Sanità di Napoli viene offerta una possibilità di riscatto e di futuro attraverso la musica. Nasce Sanitansamble, una piccola grande realtà musicale, da tutelare e imitare.
in collaborazione con Ass. Cult. Sanitansamble – L’Altra Napoli Onlus
Prima assoluta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.